Whatsgaming
it
€EUR
WHATSGAMING BLOG

Hackerare i server di FIFA 20!

17.04.2020 © WhatsGaming
Hackerare i server di FIFA 20! © WhatsGaming

Shock per i giocatori di FIFA 20. I server EA stanno lottando per più di 24 ore. Ora l'editore EA sta parlando di un attacco hacker su larga scala.
 

Server inattivo per 24 ore

I problemi di accesso sono iniziati martedì mattina (14 aprile 2020) e non sono ancora completamente risolti il mercoledì successivo (15 aprile 2020). E che, sebbene EA stesse già parlando e annunciando via Twitter in tarda serata, i server di FIFA 20 funzionavano di nuovo perfettamente. È ora chiaro che i problemi di accesso sono dovuti a un attacco hacker su larga scala alla modalità Ultimate Team. Anche se il numero di giocatori con problemi di accesso continua a diminuire, ci sono ancora numerosi fan di FIFA che al momento non sono in grado di accedere ai server di simulazione calcistica. Un disastro assoluto in tempi di quarantena e coronavirus. Secondo i rapporti attuali, la modalità FIFA 20 Ultimate Team è particolarmente colpita. Se i giocatori desiderano accedere alle funzioni online di FIFA 20, incontrano spesso il seguente messaggio di errore: " La tua connessione ai server EA è stata interrotta. Effettua nuovamente il login per accedere alle funzionalità online. "
 

Qual è l'attacco dell'hacker a FIFA 20?

FIFA Hacker
Streamer: Kurt0411

 
Dietro questo potrebbe esserci un'azione per lo streamer di Twitch kurt0411, poiché è stato bandito da EA. Lo streamer di Twitch Kurt0411 è stato bandito per tutti i tornei in FIFA 20 lo scorso fine settimana. Il motivo era che aveva sputato sul logo EA ed era apparso ripetutamente dispregiativo nei confronti di EA e altri giocatori.
Lo stesso Kurt non riusciva a capire il divieto e disse che avrebbe solo detto la verità: FIFA 20 è brutto e ha molti errori.
È stato anche sorprendente che alcuni account ufficiali della FIFA abbiano improvvisamente iniziato a pubblicare tramite Kurt. Tra le altre cose, si diceva che Kurt sarebbe stato rilasciato e che gli eSport di FIFA non varrebbero nulla senza Kurt.
Lo dice lo streamer stesso: In un video su YouTube sull'argomento, Kurt ha detto solo: “Una cosa è certa: una rivoluzione è imminente. Devi scegliere da che parte stare. E scegli la tua parte con saggezza. Non puoi seguirmi e non fare nulla per il tuo gioco. Quando è troppo è troppo. Lo streamer di Twitch non ha confermato che dietro gli attacchi ci fosse lui o la sua community, ma il suo appello a una “rivoluzione” almeno non sembra rassicurare i suoi follower, anzi.
 

 FIFA Hacker
Streamer: Kurt0411

 
Soprattutto nel periodo di numerosi eventi FIFA 20, questo processo è un disastro per EA e per i molti giocatori di FIFA 20.

Ora cosa sospetti, ha qualcosa a che fare con lo streamer Twitch Kurt0411 o è stato l'attacco DDOS al Server EA non collegati allo streamer?
 
Il tuo team WhatsGaming

WhatsApp Support